Quale gonna ti dona di più?

Esistono in commercio vari modelli di gonne.  In questo post voglio esaminare i modelli di gonne a tubino, voluminose e plissettate.

Le gonne a tubino, essendo strette, mettono in evidenza i fianchi, quindi se il vostro intento è quello di nasconderli allora non è il modello che fa per voi!Le gonne a tubino stanno bene a chi ha i fianchi poco pronunciati ma anche a chi vuole mostrare la propria silouette. Sono perfette con maglie/camicie aderenti e corte e camicie morbide inserite nella gonna, inoltre le potete abbinare con maglie larghe se l’occasione è poco formale. In questo caso vi consiglio scarpe basse in modo da avere un look coordinato.

Le gonne voluminose sono perfette per chi vuole nascondere i proprio fianchi.  L’attenzione dello sguardo si poserà immediatamente sul punto vita, che metterete in risalto abbinando questa modello a maglie strette se non addirittura infilate nella gonna. Le maglie larghe sono bocciate a meno che non vogliate sembrare dei sacchi…

Come calzature vi consiglio scarpe con il tacco, anche non alto, che slanceranno la figura.

Le gonne plissettate sono molto eleganti e comode da indossare, ma a non tutte stanno bene. Per chi ha il fondo schiena pronunciato, scartate da subito questo modello perché ve lo farà sembrare ancora più grosso! Questo indumento è adatto anche a chi ha i fianchi pronunciati ma il sedere piccolo o piatto, questo perché il plissè non si allargherà sul retro ma rimarrà della stessa forma che ha sul davanti.

Se volete approfondirel’argomento leggete questo link di Donna Moderna.

 

LOOKO: per chi ha un fondo schiena evidente vi consiglio una gonna voluminosa a tinta unita. Se volete osare con delle fantasie provatele sempre, perché alcune non fanno altro che ingrossare la figura!

Foto via unsplash

Consigli di LOOKO

Hai bisogno di consigli su abbinamenti, accessori, tendenze?

CHIEDILO A LOOKO... ...consigli per il tuo outfit!

Inviaci foto o chiedi il nostro parere. Un consiglio non costa niente!